Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare l’esperienza di navigazione e per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui . Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
04:10

Last Cost

05:00

Last Cost

05:45 Brotherhood

Fitness Blogger non si depila per un anno per promuovere la bellezza naturale

Siamo tutti eroi quando si parla di tabù da rompere, ma è davvero così?

Iniziamo col dire che di sicuro Morgan Mikenas, la fitness blogger americana che ha deciso di non depilarsi per più di un anno, risparmia un sacco di soldi in rasoi e cerette, non inquina l'ambiente e ha più tempo libero! Già per questo una stella se la merita tutta!

donna-gambe-pelose-1

Ora, al di là che possa piacere o meno, una donna con le gambe più pelose di un nano di Moria, va detto che Morgan che sta cercando di rompere un tabù vero: le donne possono essere pelose! Perché effettivamente è vero, viviamo in una società in cui le donne devono per forza essere sempre lisce. In primis per piacere e sentirsi sexy, ma se ci pensate bene, anche per sentirsi accettate. E così Morgan ha dato vita ad una campagna, qualcosa di simile a quella iniziata da Alice Keys che ha deciso di non truccarsi più, pur lavorando nello show biz.

donna-gambe-pelose-2

Ecco la causa è simile, ecco come la vede Morgan: “Vorrei che nessuno si vergognasse di essere se stessa. Perché dovrei rimuovere qualcosa che madre natura ha messo sul nostro corpo e che ovviamente siamo destinata ad avere tutta la vita? Non mi rado più le gambe e non sentirò mai più il bisogno di farlo di nuovo. Decidere di non radersi i peli del corpo ha migliorato la fiducia in me stessa e mi ha aiutato a uscire dalle aspettative che la società ha verso le donne”.

donna-gambe-pelose-3

Questa scelta e questo gesto nasce anche dal fatto che Morgan è stata vittima di bullismo quando aveva 12 anni. Durante la lezione di educazione fisica era stata schernita dalle sue compagne di classe per via dei suoi peli. Una volta a casa, in lacrime, ha chiesto alla madre se poteva iniziare a radersi.

donna-gambe-pelose-4

Ovviamente la sua battaglia è lungi dall'essere vinta, ma ha voluto dare una prima stoccata: “Non capisco come mai ho atteso così tanto tempo per iniziare a smettere di radermi i peli su gambe e ascelle”, ha raccontato in un video caricato sul suo canale Youtube la giovane newyorchese. “Perché a livello sociale ci dicono che i peli del corpo sono disgustosi? Io negli ultimi mesi sto ricevendo commenti negativi ovunque vada. La gente mi guarda e dà segni di fastidio. Questa è la realtà in cui viviamo. Anche se io penso che reazioni del genere non dovrebbero accadere. Penso che ogni reazione negativa delle persone sia un riflesso diretto delle loro insicurezze”.

donna-gambe-pelose-5

E' proprio il caso di dirlo: “Più pelo per tutti”.

Precedente Successiva

Ultime News