Jake Gyllenhaal: 'Non mi sento un attore'

Problemi da star!

Jake Gyllenhaal ha iniziato la sua carriera a soli 11 anni e in poco tempo è diventato una star di successo mondiale, ma non tutto è oro quello che luccica… o almeno, così afferma lui.

In un sua intervista rilasciata al magazine Total Film dichiara: “Ad essere onesti non mi sento un attore. Lo so che è strano, ma è così. Sono capace quando si tratta di girare un film, di essere sul set. Sono a mio agio, ma la cosa mi disturba un po'. Questo è dovuto al fatto che ho iniziato quando ero molto giovane. L'illusione di tutto il processo se n'è andata così molto presto, e molto presto è diventato un lavoro difficile”.



Precedente Successiva

Ultime News