Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare l’esperienza di navigazione e per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui . Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
23:00

Sex & the City

23:30

Sex & the City

Turista tenta di farsi un selfie e distrugge un'opera d'arte da 200 mila dollari

Un selfie da 200 mila dollari

Con i selfie stiamo perdendo il senso della spazio e della realtà. Va bene sentirsi sempre al centro di tutto, ma poi devi tenerti pronto a pagarne le conseguenze!

In una galleria d'arte di Los Angeles era esposta un'installazione d'arte moderna intitolata ‘Hypercaine’, degli artisti di Hong Kong Simon Birch, Gabriel Chan, Jacob Blitzer, e Gloria Yu. Una turista ha pensato bene di immortalarsi davanti a uno dei piedistalli. Purtroppo la ragazza sventurata perde l'equilibrio, si appoggia a uno dei pilasti che capitombola facendo scattare un catastrofico effetto domino. Una scena alla Mr Bean, purtroppo comicamente reale. Una telecamera di sicurezza riprende il fattaccio e il video diventa virale in rete. Speriamo che la pubblicità del video compensi i danni all'opera, che stando agli artisti ammonta alla cifra di 200 mila dollari. I materiali delle sculture variano infatti dal marmo al legno per arrivare all'oro e all'argento.

Ecco l'arte mentre cade a pezzi a colpi di selfie!

Precedente Successiva

Ultime News